Semi di finocchio romanesco – Four

COD: SMFINROMF.

1.50

Il finocchio romanesco tollera bene le basse temperature, tanto che può essere coltivato senza problemi anche nel nord-Italia.
Si consuma sia crudo che cotto.

3 disponibili

Il finocchio romanesco è una varietà a bulbo rotondo, bianco, ben serrato, costa ben piena e peso superiore a 800 grammi.
Tollera bene le basse temperature, tanto che può essere coltivato senza problemi anche nel nord-Italia.
Si consuma sia crudo che cotto.

semina e raccolta del finocchio romanesco

Si semina a file distanziate di 50 cm lasciando 25 cm di spazio tra una pianta e l’altra.
Usa 2 g di seme ogni 10 m lineari.
La raccolta inizia dopo 90/100 giorni dalla semina.

Semina in pieno campo: Luglio – metà Settembre

Trapianto: Agosto – Ottobre

Raccolta: Ottobre – Dicembre