COD: ENOMTBW050K.
Categoria: .

Metabisolfito di Potassio 500g – Franke

3.50

Il metabisolfito di Potassio E224 è un additivo che trova impiego nel mosto e nel vino come sostituto dell’anidride solforosa e li protegge dall’ossidazione.

8 disponibili

Il metabisolfito di Potassio E224 è un additivo che trova impiego nel mosto e nel vino come sostituto dell’anidride solforosa e li protegge dall’ossidazione.
Elimina la flora microbica indesiderata, solubilizza le sostanze fenoliche contenute nelle bucce e blocca l’attività degli enzimi ossidatici.

  • Svolge un azione sanificante per uso enologico e alimentare in genere
  • Sanifica tutta l’attrezzatura

Peso netto: 500 g

modalità d’uso del metabisolfito di potassio

Disperdere il Metabisolfito di Potassio nella massa e mescolare. Il prodotto risulta molto solubile.
Indossare indumenti protettivi per occhi, mani e viso.

dosi d’impiego del metabisolfito di potassio

Mosto: 10 – 30 g/hl
Vino in chiarifica, al travaso e dopo la filtrazione: 2 – 5 g/hl
Per la conservazione: 10 – 15 g/hl

Limiti di legge

Il regolamento 606/99 (aggiornamento 01/08/2012) fissa dei limiti legali per il contenuto totale in SO2 nei vini:
150 mg/l nei vini rossi (200 mg /l nei vini rossi dolci)
200 mg/l nei vini bianchi e rosati (150 mg/l per i vini dolci)
150 mg/l se il tenore di zuccheri è inferiore a 5 g/l nei vini liquorosi
200 mg/l se il tenore di zuccheri è pari o superiore a 5 g/l nei vini liquorosi
185 mg/l per tutte le categorie di vini spumanti di qualità
135 mg/l per gli altri vini spumanti